domenica 30 settembre 2012

Muffins ai mirtilli


Bellissimo sapevate che ieri e oggi la città di Ferrara ha ospitato il 9° raduno dei  pigri? Io l’ho scoperto poco fa ascoltando il tg e alla notizia  della creazione del parco a tema ,Pigroland, in cui ammirare oggetti speciali, quali la chitarra con una corda sola, il dado di Rubik, opportunamente adattato ai meno volenterosi con sei facce tutte uguali, il palo della cuccagna alto solo un metro e lecca lecca motorizzati a pile, non ho proprio potuto fare a meno di ridere di cuore ed esclamare : “Cavolo  voglio pure io il cubo di Rubick per pigri !”. Ci pensate a quanto tempo e fatica sono stati sprecati dietro quel benedetto cubo? Insomma può mai essere che la pigrizia sia per alcuni una vera e propria filosofia di vita? Al di là del sorriso sono contenta, cubo a parte, di non essere una pigra incallita, ma di riuscire solo in alcune situazioni a godermi l’ozio fisico, ma non mentale. E voi siete pigri o no? E in quali situazioni non potreste fare a meno di esserlo?
Intanto vi  racconto come sono arrivata alla ricetta che vi propongo oggi: qualche giorno fa avevo comprato tutti ingredienti di colore viola, tra i quali una confezione di mirtilli e l’intenzione era di creare un piatto che celebrasse questo colore tipico del periodo. Le idee erano tante, ma nessuna sembrava quella giusta. Alla fine stamattina ho optato per dei muffins che dovessero essere semplici da realizzare, ma che avessero un aspetto raffinato e un po’ chic.  Voi che ne dite?




Muffins ai  mirtilli

Ingredienti:
 250 g     farina 00
 300 ml    latte
   1  n     uovo
 100 g     zucchero
  16  g     baking
  1          pizzico di sale
q. b.        cannella in polvere
q. b.        zenzero in polvere
 70   g     burro
 125 g     mirtilli
Procedimento:
Unire nel recipiente della planetaria la farina, lo zucchero, il baking, la cannella e lo zenzero in polvere  e il pizzico di sale.  Aggiungere l’uovo,  il latte a filo e terminare con il burro a pomata. Spenta la planetaria unire i mirtilli leggermente infarinati per evitare che affondino nel composto.  Versare il composto in un sac a poche e riempire i pirottini dopo averli inseriti nello stampo da muffins.  Cuocere in forno a 180° C per circa 20 minuti.

28 commenti:

  1. Io e la pigrizia siamo agli antipodi...ma a volte penso mi piacerebbe esserlo!! il raduno dei pigri è mitico, ma c'era gente o la pigrizia gli ha impedito di presentarsi??!!
    I tuoi muffins sono very chic!!
    Buona serata!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NO pare che nonostante la pigrizia fossero in tanti. Grazie cara e un bacio

      Elimina
  2. Il raduno dei pigri :))))!!! Sarei curiosa a vederelo almeno una volta!
    I muffins sono molto belli, complimenti!
    Any

    RispondiElimina
  3. ahahahahah, il raduno dei pigri!! :D meraviglia!
    Belli i tuoi muffins, complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me ha divertito molto! Comunque grazie cara

      Elimina
  4. Credo proprio che tu sia riuscita nell'intento!
    Io passo dei periodi lunghi di iperattivita', alternati a brevi periodi di pigrizia, in cui in realta' ricarico le pile!
    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me capita a volte di staccare la pila e poi riprendo.un bacio

      Elimina
  5. Ma dai...un raduno dei pigri ??? Grande ! Favolosi i tuoi muffins !
    Bacio grande !

    RispondiElimina
  6. Ti sarai divertita tantissimo al raduno dei pigri!!!Troppo simpatico.. Io per fortuna, non conosco nè pigrizia nè noia.Bellissimi e sicuramente molto buoni, i tuoi muffins. Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo io vivo un po' più lontano, ho solo sentito in tv la notizia ma mi ha molto divertito l'idea! Un bacio cara

      Elimina
  7. Ottimi i tuoi muffin!!!
    Ne mangerei volentieri uno!!
    Un abbraccio e buon inizio settimana Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai te ne conservo uno ti aspetto

      Elimina
  8. Carissima!! Che post simpatico! La fiera del pigro ahah! :D Io divento molto pigra d'inverno, il freddo mi destabilizza totalmente. Non riesco a muovermi, a fare le cose,perfino mi infastidisce uscire.. ne soffro immensamente, nonostante cerchi di coprirmi! Quando invece arriva la primavera non starei ferma un attimo e scaccio la pigrizia come non so cosa!! :D Che muffins meravigliosi e finissimi! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insomma diciamo che il letargo sarebbe una buona soluzioneun bacio cara

      Elimina
  9. Che belli che sono i muffin ai mirtilli, mi ricordano NY e sono buonissimi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che è un buon ricordo! Baci

      Elimina
  10. Non sapevo della città di Ferrara:-)! Raduno particolare di certo:-).. Complimenti per questi splendidi muffin:-) saranno buonissimi! li proverò, un abbraccio Cinzia

    RispondiElimina
  11. Ciao Paola,
    la ricetta è buonissima e la presentazione è elegantissima.
    Mi piace un sacco,
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia piaciuta grazie e ti abbraccio

      Elimina
  12. Ciao Paola :) Buonissimi e belli, i miei complimenti! :) Un bacione e buona serata :)

    RispondiElimina
  13. Ciao Paola ,sono molto carini vorrei assaggiane uno, sono molto invitantie si sente il profumo, un bacio lili

    RispondiElimina
  14. Cara Paola, bellissima questa iniziativa...come i tuoi muffin che devono essere anche buonissimi..:) un bacio! Daniela

    RispondiElimina
  15. Si hai ragione! Grazie cara un bacio

    RispondiElimina