martedì 1 maggio 2012

Risotto mare-orto

Oggi avevo voglia di festeggiare il Primo Maggio sognando un giro in barca a vela e allora ho pensato ad una vela di parmigiano reggiano e un mare di riso e per non farmi mancare il mare pulito non potevo non inserire uno scampo a pelo d'acqua. Si sto proprio vaneggiando allora è bene ritornare con i piedi per terra, augurarvi un Buon Primo Maggio e passare alla ricetta:

Risotto mare-orto




Ingredienti:
Per la crema di zucchine:
1        Scalogno
200  g  zucchine
q. b.   olio e. v. o.
q. b.    sale
    1   l  brodo vegetale
Per il risotto:
280  g   riso vialone nano
    1      scalogno
q. b.    olio e. v. o.
     2 l  brodo vegetale
 500  g  scampi
   1      spicchio d’aglio
   20  g  burro
 150  g  zucchine
   50  g  farina
q. b.      parmigiano

Procedimento:
Per la crema di zucchine:
Lavare e tagliare le zucchine a cubetti. Versare un filo d’olio in un tegame e far soffriggere lo scalogno tagliato a cubetti. Aggiungere le zucchine, coprirle con il brodo vegetale e portarle a cottura.
Per il risotto:
Riscaldare in una pentola un filo d’olio e lo scalogno tagliato finemente. Aggiungere il riso e farlo tostare. Sfumare con il vino bianco e una volta evaporato, coprire il riso con il brodo caldo, avendo cura di aggiungere altro liquido non appena si asciughi.
Nel frattempo, in un tegame, cuocere gli scampi con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio in camicia per pochi minuti. Una volta cotti tenerli da parte al caldo.
Preparare, inoltre, una cialdina di parmigiano , versando del parmigiano su un silpat e infornandolo alla massima potenza  nel forno a microonde.
A cinque minuti circa dalla cottura del riso aggiungere una parte di zucchine tagliate a cubetti per dare ulteriore colore all’interno del riso, aggiungere gli scampi, (tenendone qualcuno da parte per la decorazione). A fine cottura, allontanare la pentola dalla fiamma e mantecare il riso  con una noce di burro e il parmigiano.
Adagiare il riso al centro del piatto, versare intorno la crema di zucchine e decorare con la cialdina di parmigiano, gli scampi e una julienne di zucchine impanate in un po’ di farina e fritte in olio e.v.o..

Con questa ricetta partecipo al Contest Chi non risotta in compagnia...



 del blog Nella cucina di Ely

9 commenti:

  1. Che buonoooo adoro i risotti

    RispondiElimina
  2. E' un piatto da ristorante, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho detto stamattina meno male che ci sei tu che mi segui e mi riempi di complimenti, perchè le visualizzioni sono sempre troppo poche e sembra che sia tutto immobile. Grazie almeno mi tiri un po' su il morale. Un abbraccio

      Elimina
  3. Ciao, Paola. Che magnifica foto hai nell'intestazione del blog: quei semini di vaniglia invitano all'assaggio del dolce e sono garanzia di genuinita'.

    Bellissima idea queso risotto; molto primaverile e ricco di sapori.
    Un abbraccio e buona giornata
    eugenia

    RispondiElimina
  4. Grazie e benvenuta nel mio blog. un abbraccio paola

    RispondiElimina
  5. Ottima idea per sentirsi al mare :D Davvero delizioso, quello scampetto lì sopra è golosissimo!Ciao, a presto!!!

    RispondiElimina
  6. Ohhh che super risotto!!!! Assolutamente favolos! Grazie per la ricetta aggiorno subito! Baci

    RispondiElimina
  7. complimenti per il tuo blog, l'attenzione l'ha colta questo piatto molto raffinato e bene eseguito, complimenti

    RispondiElimina