venerdì 11 luglio 2014

Babà salati con mousse di robiola e menta

Era da una vita che volevo preparare la ricetta dei babà salati, che avevo visto sulla rivista La Cucina Italiana di non so quanto tempo fa. Ci avevo già provato l’anno scorso, ma poi non l’avevo postata. Questa volta, invece, nonostante ricordassi esattamente di quale giornale si trattasse, non ero riuscita a  trovare la ricetta. Mi chiedo: capita solo a me di non riuscire a trovare le cose al momento opportuno? E poi, quando ormai non è più necessario, eccole lì, come per incanto che rispuntano fuori! Ebbene sì anche questa volta ho dovuto smontare casa per due giorni e sfogliare non so quanti giornali finché finalmente sono riuscita a ritrovarla. E poi mi sono subito messa all’opera. I babà sono venuti perfetti, proprio come  quelli dell’anno scorso, che vi riporto nella foto sottostante:



Questa è la foto della preparazione così come era suggerita sul giornale:


Ed ecco come l’ho modificata:




Babà salati con mousse di robiola e menta

Ingredienti:
Per il babà (secondo la ricetta della Cucina Italiana):
200   g        farina manitoba
100   g        latte tiepido
50     g        farina 00
25     g        burro morbido
10     g        zucchero
6       g        lievito di birra fresco
2       n       tuorli
5       g        sale
q. b.            latte (per spennellare i babà)
q. b.            burro (per gli stampini)
Per la bagna (secondo la ricetta della Cucina Italiana):
4       n       cucchiai di grappa
120   g         acqua
q. b.            sale
q. b.            pepe di Seychuan
Per la finitura ( a modo mio):
250   g        robiola
q. b.            menta
150   g        pomodorini
q. b.            sale
q. b.            olio e. v. o.

Procedimento:
Preparare la biga, la sera prima, impastando 100 g di farina manitoba con 50 g di latte e 1 g di lievito. Farla lievitare per 12 ore. La mattina dopo, unire alla biga lo zucchero, la farina 00 e il  rimanente della farina manitoba, del lievito e del latte tiepido. Impastare e dopo un paio di minuti aggiungere i tuorli, un po’ alla volta aspettando che si assorbano, e a seguire quando l’impasto avrà preso nervo inserire i 5 g di sale e il burro. Disporre l’impasto sulla spianatoia, coprirlo a campana e farlo riposare per 20 minuti. Dividere l’impasto in 8 parti (60 g cadauno) e accomodarle in 8 stampini in alluminio.  Spennellare la superficie con un po’ di latte e far lievitare. Infornare a 180° C per una quindicina di minuti.
Per la bagna:
Preparare la bagna, unendo la grappa, l’acqua, il sale e il pepe. Immergere velocemente dentro i babà e poi poggiarli su una grata a scolare il liquido in eccesso.
Per la finitura:
Lavare e tagliare in pezzi i pomodorini, condirli con sale e olio e tenerli da parte. Mescolare, intanto, in una bowl la robiola e un po’ di foglie di menta spezzettate. Versare la farcia in un sac a poche con punta a stella.  Tagliare il babà per la lunghezza senza dividerlo in due parti e riempirlo con la farcia. Decorare con qualche fogliolina di menta fresca e un po’ di pomodori precedentemente tagliati e conditi.
N. b. : I babà salati, presentati secondo la ricetta de La Cucina Italiana erano accompagnati, come si vede nella foto, da una crema di burrata, realizzata frullando, con un minipimer, 250 g di burrata con 40g di acqua, sale e pepe, e da pomodorini tagliati e conditi con sale olio e qualche fogliolina di basilico.



Un abbraccio a tutti

Paola

17 commenti:

  1. Eh ma no Paola!!! Sono strepitosi i tuoi baba' salati con questa mousse fresca di robiola, poi la menta dona quel tocco fresco in piu'! Bravissima!! Un abbraccio, Erika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica sono contenta che ti piacciano! Un abbraccio anche a te

      Elimina
  2. Ma son strepitosi,che belli...e non metto in dubbio che siano di un goloso pazzesco!!!Complimenti cara Paola,un bacione a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Daiana sono davvero ottimi, e se vengono inzuppati con il condimento dei pomodori direi che sono strepitosi! Grazie mille cara e buon we

      Elimina
  3. ricambio la visita ... che belle cose fai Paola, complimenti ! proverò questi babà e anche altre ricette
    ciao ! Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Fammi sapere se li rifarai, un abbraccio e a presto

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Sono molto belli, non riesco ad immaginare il sapore di un babà salato. Un'idea davvero particolare, complimenti! Un abbraccio, Cri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prossima volta la bagna la preparerò con l'aggiunta del succo di pomodoro condito con sale e olio e poi saranno davvero perfetti! Grazie Cri un abbraccio

      Elimina
  6. spettacolari...
    chissà che buoni!!buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me sono piaciuti moltissimo, ma ovviamente il giudizio è leggermente di parte! Grazie cara e buon inizio settimana anche a te

      Elimina
  7. Sono strepitosi i tuoi baba' salati con questa bagna e con questa farcia , voglio assolutamente provarli. Bellissime le foto. Un saluto, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, su provali che ne vale davvero la pena! Buona giornata anche a te.

      Elimina
  8. bella questa idea di farli salati,immagino saranno molto gustosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro la versione salata dei dolci e credimi, questi baba' sono molto buoni! Grazie marco un abbraccio!

      Elimina
  9. Ecco, e io mi sarei persa anche questa meraviglia, nel frattempo ^_^
    Che spettacolo Paola. Complimenti davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara, un abbraccio!

      Elimina