domenica 7 ottobre 2012

Pane di semola rimacinata di grano duro



Ciao
ormai lo sapete che adoro tutto ciò che viene fuori dagli impasti con la farina e ogni tipo di lievitato, ma fare il pane, quello vero, no non ci avevo mai provato.
Ebbene si, nonostante un anno fa mi sia messa all’opera per creare il lievito madre, non l’ho mai usato per il pane, perché ero convinta che nel forno di casa non potessi riuscirci. Invece venerdì pomeriggio, dopo cinque giorni di dieta, ho deciso che la mia cucina dovesse riaprire i battenti e l’ho fatto con l’ennesima sfida: dare alla luce il mio primo pane. Si insomma sto diventando scontata ma più sono convinta che alcune cose non siano alla mia portata più mi scatta la sfida e devo farle per forza. Purtroppo non potevo usare il lievito madre perché quest’estate durante le vacanze l’ho fatto morire allora ho deciso, venerdì pomeriggio, di preparare la biga, che ho tenuto in forno fino al pomeriggio del sabato, quando ho proceduto con l’impasto, seguendo la seguente ricetta:
Pane di semola rimacinata di grano duro


  
Ingredienti:
Per la biga:
 315 g     farina 00 (1kg)
 157 g     acqua (450 g)
    3 g     lievito di birra (10g)
Per l’impasto:
 475 g     biga
 250 g     farina di semola di grano duro
 175 g     acqua
    5 g     lievito
    3 g     malto
   11 g     sale

Procedimento:
Preparare la biga mescolando farina, acqua e lievito in maniera grossolana e mettere l’impasto a riposare in un luogo la cui temperatura non superi i 26° C per un tempo che oscilla tra le 16 e 24 ore ( io l’ho tenuto in forno), altrimenti si tiene fino a 48 ore ad una temperatura di 4° C. Trascorso questo tempo impastare parte della biga con tutti gli altri ingredienti, ad eccezione del sale che si aggiungerà a metà impasto. Far riposare in una bowl coperta con della pellicola per circa 30/40 minuti ( io l’ho tenuto in forno per più di un’ora) ad una temperatura non superiore ai 26° C. Poi riprendere l’impasto, dare la forma desiderata e praticare un’incisione a croce sulla superficie. Coprire di nuovo e lasciare lievitare  per altri 50/60 minuti. Infornare a 180° C per circa 25 minuti.


 Che ve ne pare? Io sono strasoddisfatta, anzi vi dirò di più ho deciso che da questo momento in poi cercherò di darmi alla panificazione evitando di comprare il pane. Provateci anche voi, è tutto sommato abbastanza facile!
Un bacio e a presto.

21 commenti:

  1. Sembra il pane di mia nonna...Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si hai ragione ha qualcosa di antico un bacio cara

      Elimina
  2. Il pane fatto in caso ha tutto un altro sapore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione e' più buono buonanotte cara

      Elimina
  3. Bellissimo il tuo.pane!! E sicuramente sarà buonissimo!!! Complimenti Paola, un abbraccio forte e notte:-) Cinzia

    RispondiElimina
  4. Grazie cara direi che non è male! Buonanotte anche a te

    RispondiElimina
  5. Che ce ne pare? Paola è stupendo! Ben lievitato, cotto alla perfezione, dorato.. insomma.. complimenti carissima!! Felice settimana, di cuore! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara e buona settimana anche a te

      Elimina
  6. Cara Paola è un'opera d'arte !
    Un abbraccio !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro sei troppo buona un bacio

      Elimina
  7. Se cominci con il pane fatto in casa non finisci più, quello che si compra non ha lo stesso sapore e soprattutto.... vuoi mettere il profumo?
    :=)

    RispondiElimina
  8. Hai ragione e' proprio un'altra storia un bacio

    RispondiElimina
  9. ..e meno male che era la prima volta che lo facevi!! sembra da panettiera provetta!!
    Brava Paola, il pane fatto da se da tanta soddisfazione!
    Buon Lunedì!
    Elisa

    RispondiElimina
  10. Infatti mi sento strasoddisfatta. Spero solo che non sia stata la solita fortuna del principiante! Cmq grazie cara e buona giornata anche a te

    RispondiElimina
  11. bello, ti è venuto benissimo! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. Fai bene ad essere strasoddisfatta! Il tuo pane sembra perfetto: croccante e dorato all'esterno e morbidissimo all'interno. Era proprio così?!?

    RispondiElimina
  13. Si esatto e il sapore direi che è delizioso, grazie e un bacio

    RispondiElimina
  14. Questo pane è perfetto, cara Paola! Sei sempre bravissima, ti faccio i miei complimenti! Un bacione e buona giornata! :)

    RispondiElimina
  15. Grazie vale e buona giornata anche a te

    RispondiElimina
  16. Complimenti Paola! Ha un aspetto fantastico e chissà il profumo!!! Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina