martedì 26 giugno 2012

Ciambella di ziti, melanzane, scamorza e pomodoro


Se avete voglia di sostituire la solita lasagna al forno vi propongo un piatto vegetariano, un po’ più leggero, ma ricco di gusto e di grande effetto nella sua riuscita.
Questa ricetta viene fuori da un’ idea della rivista A tavola di Giugno 2009, leggermente modificata da me nelle dosi e in alcuni ingredienti. Io ho usato il parmigiano in luogo del pecorino e la scamorza invece di quella affumicata; per problemi di tempo, non ho messo le melanzane precedentemente tagliate in uno scolapasta sotto sale per eliminarne l’amaro, ed infine ho anche un po’ alleggerito il piatto non friggendo le fette di melanzane, ma semplicemente arrostendole.  Ho anche usato non lo stampo da plum-cake ma uno stampo a ciambella, da qui il nome di
Ciambella di ziti, melanzane, scamorza e pomodoro




Ingredienti:
 280 g     ziti
     2 n     melanzane lunghe
 200 g     scamorza
   25 g     parmigiano grattugiato
 500 g     salsa di pomodoro
q. b.        olio e. v. o.
q.b.         sale
q.b.         basilico fresco
Procedimento:
Tagliare le melanzane a fette sottili, salarle  e aspettare per almeno un’ora che fuoriesca l’acqua di vegetazione. Lavarle e asciugarle. Arrostire le melanzane. Versare in una pentola, un filo d’olio ed aggiungere la salsa di pomodoro e farla cuocere. A fine cottura salarla. Cuocere nel frattempo  gli ziti, scolarli al dente e condirli con la salsa di pomodoro e un po’ di parmigiano grattugiato. Ungere lo stampo con olio, rivestirlo con qualche fetta di melanzana e coprire con uno strato di ziti, posizionandoli  uno di fianco all’altro. Aggiungere sopra la scamorza, precedentemente tagliata a dadini, un po’ di salsa di pomodoro e un po’ di parmigiano grattugiato. Alternare gli ingredienti fino al riempimento dello stampo, avendo cura di terminare con uno strato di melanzane condite con la salsa rimasta. Cuocere in forno  a  200° C per 10 minuti. Lasciarlo riposare per qualche minuto, sformarlo e decorarlo con qualche foglia di basilico fresco.

42 commenti:

  1. Risposte
    1. Si si era davvero molto gustosa, un abbraccio e grazie

      Elimina
  2. Adoro questi sformati, poi con le melanzane è ancora più buono.!!!Ciao.

    RispondiElimina
  3. Anche io le melanzane preferisco sempre grigliarle prima. Sei stata bravissima! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai mi piace molto la frittura ma spesso la evito, pero' anche così è molto buona

      Elimina
  4. buonissima, adoro gli ziti e le melanzane!:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li ho molto rivalutati con questa ricetta, baci

      Elimina
  5. che idea fantasiosa...una ricetta salata che sembra un dolce...assolutamente fantastica!chissà che delizia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si davvero deliziosa. Grazie cara un abbraccio

      Elimina
  6. Che bontà!!! da leccarsi i baffi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si era molto buona. Grazie e a presto

      Elimina
  7. mi ricorda gli "involtini di maccheroni" che fanno in provincia di messina che io non ho mai assaggiato ma di cui ho sentito parlare spesso... stuzzica il palato mmmm

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia piaciuta un abbraccio

      Elimina
  8. Ciao Paola, scusami se arrivo solo oggi, sono un po' presa dal lavoro, comunque eccomi qui, anch'io fra i tuoi followers. Sai che questa pasta è davvero una bomba? Bravissima. Un abbraccio, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e benvenuta nel mio blog. Un abbraccio e a presto

      Elimina
  9. Ciao Paola, ma che bella questa ciambella!!! ;)
    Sicuramente la ciambella preferita dai miei figli, se potessero assaggiarla, visto che quelle dolci non le amano troppo!!

    buona giornata

    loredana

    RispondiElimina
  10. Grazie cara anche io preferisco il salato al dolce e comunque d+ ai tuoi figli che sono invitati per l'assaggio! Buona giornata anche a te

    RispondiElimina
  11. complimenti per questo piatto e per tutto il tuo blog!!!!un saluto....

    RispondiElimina
  12. Grazie e benvenuta nel mio blog

    RispondiElimina
  13. Ciao Paola è fantastica questa ciambella. Antonella di cioccomela.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara sono felice che ti piaccia un bacio

      Elimina
  14. Ma che bella ciambella e che bella idea hai avuto! Certo che per variare un po le classiche lasagne è perfetta, è anche tanto bella da portare in tavola! Gnamm :DD

    RispondiElimina
  15. Ciao Paola, sono Memi di cucina con M.E., che magnifica ricetta, io sono fissata con le melanzane!!! ;) Devo assolutamente provarla, poi senza farla a posta ieri ho comprato un pacco di ziti!!!! ;)
    Grazie per essere passata a visitare il mio blog!!! ;) A presto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai provala e poi fammi sapere un abbraccio

      Elimina
  16. se è un piatto vegetariano fa per me e a leggere gli ingredienti direi che è molto invitante! Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  17. si direi che questo è un piatto ideale per la stagione estiva anche perchè da qualche mese sto tentando di ridurre il consumo di carne anche se mi piace moltissimo. Io credo, infatti, che alcuni cibi non vadano eliminati del tutto ma che il loro consumo debba essere notevolmente ridotto se vogliamo vivere meglio. A presto cara e buona giornata anche a te

    RispondiElimina
  18. buona, ha proprio un ottimo aspetto gustoso e invitante, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. Grazie cara ricambio l'abbraccio

    RispondiElimina
  20. Ma che bontà!!!! Anche se sono solo le 11 del mattino me la mangerei volentieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai sei formalmente invitata un abbraccio

      Elimina
  21. Al solo vederla sto troppo male: la desidero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te ne taglio una fetta non ti preoccupare e ti aspetto da me un abbraccio

      Elimina
  22. Questa ricetta e' splendida e le tue varianti la rendono sicuramente piu' leggera...secondo me anche sostituendo la scamorza con un formaggio piu' leggero deve venire bene comunque...grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si potrebbe provare con la mozzarella... grazie per il consiglio

      Elimina
  23. Ciao Paola, sono un po' in ritardo, ma BUON ONOMASTICO! baci a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille per gli auguri, anche se in ritardo sei stata carinissima un bacio

      Elimina
  24. Complimenti, ricetta buonissima! Veramente da fare al più presto...ho giusto in frigo delle melanzane.....quasi quasi domani mi cimento!
    ciaooo e buona serata

    RispondiElimina
  25. Fammi sapere come ti è venuta un bacio

    RispondiElimina
  26. che meraviglia!!!!!!!111bravissima io li faccio sempre ma con gli gnocchi di patate..io mi sono aggiunta se ti va passa da me un bacio!

    RispondiElimina
  27. grazie cara! passo subito un bacio

    RispondiElimina