giovedì 5 luglio 2012

Pasta fredda con pomodori datterini e pesto di basilico


Il mio computer nei giorni precedenti ha fatto le bizze e mi ha  tenuta forzatamente lontana dal blog. Potete capire che non è stato affatto facile, ma nonostante il caldo la mia cucina è sempre stata aperta ed io mi sono consolata dilettandomi ai fornelli. Capisco, pero’, che non per tutti è così e che cucinare con questo stracaldo non è per nulla facile, allora vi propongo il mio primo piatto veloce, ma gustoso:

Pasta fredda con pomodori datterini e pesto di basilico

  Ingredienti
 250 g     pasta
 150 g     pomodori datterini
  20  g     basilico
q. b.        sale
q. b.        olio e. v. o.
    1 n     spicchio d’aglio
Procedimento
Cuocere la pasta e una volta pronta raffreddarla sotto l’acqua fredda.  Intanto
lavare,  tagliare i pomodori datterini e condirli con olio e. v. o. , sale e uno spicchio d’aglio. Unire i pomodori così conditi alla pasta. Lavare e asciugare le foglie di basilico e frullarle con il minipimer,  versando a filo l’olio e. v. o. e unendo due cubetti di ghiaccio per lasciare inalterato il colore. Amalgamare  il pesto di basilico alla pasta, eliminare l’aglio e buon appetito!


3 commenti:

  1. Eh si con il caldo la voglia di cucinare passa un po'...perchè qualche anno f quando ho cambiato casa ho aggiunto l'impianto di aria condizionata...altrimenti sarebbe impossibile, io poi uso spessissimo il forno...
    La tua ricetta è semplice, buona e con ingredienti golosi, io adoro i datterino!
    Brava.
    Cri

    RispondiElimina
  2. Un primo veramente gustoso.Brava.

    RispondiElimina
  3. La semplicità e' un piatto vincente in cucina! Questa pasta doveva avere un
    Profumo ed aroma unico :)

    RispondiElimina