domenica 22 aprile 2012

Perle di mandarino


Ecco un esperimento  raccontatomi  un po' di tempo fa dalla mia amica chef, Tiziana, che è una patita di cucina molecolare: la sferificazione con agar agar  e che oggi  abbiamo provato a realizzare insieme.


Perle di mandarino:



100 g   succo di mandarino
500 g   olio di semi
   1  g   agar agar
Procedimento:
Versare l’olio in recipiente e metterlo in freezer a raffreddare per almeno mezz'ora.
Versare in un pentolino il succo di mandarino e portarlo a bollore.



Unire l’agar agar e lasciare a bollire per un paio di minuti.
Mettere in una siringa  e far raffreddare.
Versare il contenuto a gocce nell’olio ormai freddo.



Sul fondo del recipiente contenente l’olio si depositeranno delle palline.
Prendere queste piccole sfere con un cucchiaio forato, metterle in un colino e lavarle sotto l’acqua corrente.


Si otterranno delle sfere che si possono conservare anche in frigo.

5 commenti:

  1. che belle!!! Una domanda, l'olio è recuperabile?
    Sono davvero carine e decorative.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara. Assolutamente si. a presto

      Elimina
  2. troppo carini questi muffin.. le perle poi.. deliziose.. devo assolutamente provare a farle!!! anche io arrivo spesso all'ultimo con i contest.. ahhhh sembra sempre che ci sia tanto tempo poi.. va beh l'importante è arrivare!!! buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che è un brutto vizio ridursi all'ultimo secondo ma è più forte di me riuscire a gestire i miei tempi in maniera diversa. Chissà se riuscirò veramente a cambiare!cmq ci provo. Intanto ti abbraccio paola

      Elimina
  3. Accidenti!!! ma questo blog è bellissimo! Le ricette poi...da vero gourmet!! Fantastiche e originalissime!! Ti seguo allora!!! e grazie per aver visitato il mio modestissimo blog!! eh eh!! un abbraccio, Marina

    RispondiElimina