mercoledì 4 aprile 2012

Elicoidali ai funghi cardoncelli

Questo primo è un po’ invernale ma è il piatto preferito dalla mia cucciola e quindi io lo preparo tutte le volte che  c’è lei. E’ inoltre un piatto veloce,  di facile esecuzione e oggi è stato anche  di grande soddisfazione perché il commento è stato: “ Mamma come cucini tu non lo fa nessun altro”.  Della serie “ ogni scarrafone è bello a mamma sua!”, ma io ho potuto finalmente allargare la mia  coda di pavone  e girare contenta per casa.
Ecco come si preparano: 
Elicoidali ai funghi cardoncelli



Ingredienti (per 4 porzioni):
280  g elicoidali
300 g funghi cardoncelli
100 g panna fresca
q.b.   sale
1      spicchio d’aglio
1      peperoncino
q.b.  olio e.v.o.
30 g grana grattugiato
q.b. prezzemolo tritato

Procedimento:
Lavare e  tagliare a fettine i funghi cardoncelli.
Riscaldare in un tegame un filo d’olio, uno spicchio d’aglio in camicia e un peperoncino e cuocere a fuoco vivo i funghi. A cottura ultimata eliminare l’aglio e  il peperoncino.
Regolare di sale, unire la panna fresca e farla cuocere per pochi minuti.
Intanto cuocere la pasta  e a metà cottura scolarla nel tegame contenente i funghi e la panna.
Mantecare la pasta unendo se si vuole una spolverata di grana grattugiato e un po’ di prezzemolo tritato.

4 commenti:

  1. Mi prenoto per un bel piatto! :)
    Sluuurp!

    Ciao e buona Pasqua! :)

    RispondiElimina
  2. Ok sei la benvenuta!
    Buona Pasqua anche a te e a presto

    RispondiElimina
  3. che ricetta golosa! complimenti, fa venire l'acquolina! baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille e benvenuta nel mio blog

      Elimina