venerdì 23 agosto 2013

Plum Cake senza tuorli



Buona serata a tutti!
Penso che a volte capiti anche a voi di avere degli albumi che proprio non sapete come usare. Io talvolta li uso per preparare le meringhe o per le farce salate o per panettoni improvvisati o per polpette veloci, ma oggi non mi andava proprio di preparare nessuna di queste cose. Ricordavo di aver appuntato da qualche parte la ricetta di un plum cake senza tuorli, ma non sapevo dove. Mi sono messa alla ricerca disperata di uno di quei foglietti su cui appunto dosi o procedimenti e poi vanno via per casa un po’ ovunque. Io non butto niente, ma scrivo appunti ovunque e poi non ricordo dove li metto. Purtroppo sono abbastanza rimbambita e oggi dopo aver sfogliato per ottomila volta il mio taccuino delle ricette, in cui ci sono un’infinità di post it, su cui appunto di tutto, finalmente è saltato fuori  il foglietto giusto. Il risultato è stato un plum cake leggero e soffice al punto giusto.
Ed  ecco come l’ho preparato:
Plum Cake  senza tuorli



Ingredienti:
100    g        burro
150    g        zucchero a velo
200    g        farina 00
5        g        baking (lievito chimico in polvere)
150    g        albume
1        n       lime
50      g        latte
Procedimento:
Lavorare con una frusta a mano o direttamente in planetaria  il burro con lo zucchero.
Aggiungere il succo di mezzo lime, gli albumi un po’ alla volta e infine il latte.
Unire con una lecchina, mescolando delicatamente e con movimenti dal basso verso l’alto, la farina e il baking, precedentemete setacciati insieme.
Versare in uno stampo imburrato e infarinato.
Cuocere a 160° C per circa un’ora.






Un bacio e a presto
Paola


40 commenti:

  1. Paolettaa! Si, di albumi ne ho di frequente e sono stanca di fare meringhe.. (detesto fare le meringhe!) <3 Ottima idea che terrò senz'altro presente.. è bellissimo il tuo plumcake ed è dolce alla sola vista <3 Ti voglio bene! :)

    RispondiElimina
  2. Adoro le meringhe, ma cerco di stare più attenta alla linea e un plum cake mi sembrava la scelta migliore! Grazie cara, tvb!

    RispondiElimina
  3. Simplemente deliciosa con excelente miga se ve muy elegante, me encanta ,abrazos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Sono felice che ti sia piaciuta! Ricambio l'abbraccio e ti ringrazio di cuore

      Elimina
  4. Buono, un'ottima soluzione per utilizzare gli albumi, di solito anch'io ripiego sulle meringhe per la gioia dei miei figli ma questa mi sembra un'ottima soluzione!!! Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si le meringhe sono una garanzia, ma questa volta anche il plum cake è andato a ruba. Grazie e un abbraccio

      Elimina
  5. wow!!! sofficissimo e buonissimo!!! Anch'io sono piena di post it! vedi che sono utili?? bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si peccato che poi devo fare ogni volta la caccia al tesoro per trovarli! Un bacio e grazie cara

      Elimina
  6. Ma che meraviglia questo cake O_O deve essere soffice come una nuvola! Bravissima Paola!
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara sai a me il plum cake risulta sempre un po' asciutto, invece questo non lo è e questa cosa lo ha reso un po' speciale! Un bacio e a presto!

      Elimina
    2. Ciao cara sai a me il plum cake risulta sempre un po' asciutto, invece questo non lo è e questa cosa lo ha reso un po' speciale! Un bacio e a presto!

      Elimina
  7. Di solito io conservo gli albumi... che poi puntualmente butto dopo qualche giorno. Lo so è un peccato, ma spesso non so come riciclarli (al di là delle meringhe, che non faccio mai). Ottimo suggerimento, lo proverò, anche perchè ha un aspetto ottimo.
    Un abbraccio e buon week end :)
    Ada

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai se lo provi fammi sapere! Un bacio e buon we anche a te!

      Elimina
  8. Un plumcake bellissimo e buonissimo, complimenti hai fatto un ottimo lavoro e che bella presentazione!
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. ciao Paola, grazie di essere passata! Ti seguirò con molto piacere, tempo permettendo.
    Grazie anche per questa bella idea di utilizzo degli albumi, che girano sempre nella mia cucina, o stazionano nel freezer..

    cari saluti

    Giuli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego Giuliana e benvenuta nel mio blog! Meno male che non sono la sola ad avere il problema di non far stazionare gli albumi in frigo! Sai il loro uso in questo plum cake risolve anche il problema di avere un dolce non troppo pesante e sinceramente non mi sembra poco! Un bacio e grazie mille di esserti unita ai miei lettori.

      Elimina
  10. wow!mi piace l'idea del plumcake senza tuorli!sai anche a me a volte rimangono gli albumi e la maggior parte delle volte finisco nel lavandino!invece mi hai insegnato un modo per riciclare gli albumi e soprattutto un dolce per la colazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angelica allora la prossima volta che ti rimarrano gli albumi prova il plum cake perchè è davvero buono e poi fammi sapere! Un abbraccio

      Elimina
  11. anch'io uso i bianchi per fare una torta, è una valida alternativa alle meringhe!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' l'alternativa migliore! Grazie e buona serata

      Elimina
  12. ..questo plum è una genialata cara,ottimo per smaltire gli albumi,segno!!!Grazie!!! :-))
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara e buona serata anche a te!

      Elimina
  13. che bellissima ricetta, me la appunto subito!
    grazie per essere passata dal mio blog, mi unisco volentieri anche io ai tuoi follower!
    Linda

    RispondiElimina
  14. Grazie e benvenuta nel mio blog, un abbraccio!

    RispondiElimina
  15. questo plumcake sembra davvero leggerissimo e delicato!
    vorrei si materializzasse sul mio tavolo domani mattina, assieme a una bella tazza di caffè!
    così si che si inizia bene la giornata!
    Chiara
    ♡EFFENSHION

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E lo è cara! Mi dispiace per la materializzazione ma ancora non ho perfezionato la tecnica! Scherzo! Grazie e baci!

      Elimina
  16. ciao! grazie per essere passata da me e ricambio subito la cortesia! sei davvero brava ... ha fatto bene la tua amica ad insitere ... hai davvero talento e si vede :) un abbraccio e sicuramente a presto.
    Simona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara e benvenuta nel mio blog! Un abbraccio!

      Elimina
  17. perfetto per essere ricoperto di marmellata alle arance, no?

    RispondiElimina
  18. Una ricetta davvero molto speciale che mi noto subito. Complimenti. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello sapere che la trovi speciale, grazie e un abbraccio!

      Elimina
  19. Ciao Paola :) Il tuo plumcake è bellissimo e senza dubbio squisito! Complimenti e un abbraccio forte, buon inizio settimana :**

    RispondiElimina
  20. Anche a me avanza ogni settimana qualche albume e poi non sapendo cosa farci finisce immancabilmente che a distanza di qualche giorno li butto.
    Questa torta mi piace tantissimo. A breve la provo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai, nonostante i buoni propositi, a volte gli albumi finiscono per essere buttati, ma fare questo plum cake potrebbe evitarci il problema di sprecare inutilmente il cibo! Se lo provi, poi fammi sapere! Baci!

      Elimina
  21. Ciao Paola, eccomi qui finalmente a salutarti! Ti ringrazio per essere passata da me, mi fa sempre piacere conoscere nuove blogger e blog belli come il tuo, ti seguo volentieri! Questa ricetta me la segno di sicuro perche' io sono una di quelle che non sa mai come riciclare gli albumi! Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cianto e benvenuta nel mio blog! Sono contenta che ti piaccia il mio angolo virtuale e questa ricetta! Grazie mille e a presto!

      Elimina
  22. Buonissimo, e anche senza burro vedo, quindi possiamo dirlo....sano? :)

    Settimana prossima ne pubblicherò anche io uno, all'olio d'oliva però.
    Ciao Leo

    RispondiElimina