martedì 15 gennaio 2013

I Ciocorì a modo mio



Ciao a tutti,
oggi  vi mostro come domenica ho allietato il pomeriggio di quella ghiottona di mia nipote. Non ero riuscita a preparare un dolce per il pranzo, avendolo dovuto  organizzare in pochissimo tempo. Nel pomeriggio però la sensazione che ci mancasse qualcosa  era come un tarlo, allora ad un certo punto mi è venuta un’idea: “ Mari che ne diresti se prepariamo i ciocorì?” . La risposta non poteva che essere affermativa, considerando quanto sia stragolosa! In pochissimo tempo e con una ricetta facile facile ho preparato una merenda gustosa, anche se un po’ calorica:

I Ciocorì a modo mio



Ingredienti:
200   g        cioccolato al latte
30     g        burro
25     g        miele d’arancio
20     g        riso soffiato
Procedimento:
Riscaldare il cioccolato a bagnomaria e aspettare che si sciolga. Inserire il miele e il burro e quando il tutto sarà ben amalgamato, terminare aggiungendo, lontano dal fornello, il riso soffiato.
Versare il composto in una teglia ricoperta di carta da forno in uno strato alto un cm. Aspettare che il composto si raffreddi e tagliarlo in pezzi di forma rettangolare.


19 commenti:

  1. A modo tuo ci piacciono tantissimoooo! <3 che bella idea, di sicuro da provare! Complimenti! Un abbraccio e una serena serata!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia cosa vedono i miei occhi golosi !!! Che meraviglia tesoro !

    RispondiElimina
  3. Sicuramente molto più buoni di quelli della famosa marca, genuini e golosissimi! Complimenti, immagino la felicità di tua nipote! Proverò anche io a farli, salvo la ricetta! ;) Un bacione e buona serata :*

    RispondiElimina
  4. Interessante con il miele d'arancio! :)

    RispondiElimina
  5. La mia merenda di bambina...che meraviglia fatti hand made!

    RispondiElimina
  6. Che zia brava che sei!!!!!Devo comprare il riso soffiato, troppo buoni i tuoi ciocorì!!!

    pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Che buono il Ciocorì e quanto ne ho mangiato da bambina!!
    Bravissima Paola!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  8. Uno tira l'altro e sicuramente la tua nipote sarà stata felicissima!

    RispondiElimina
  9. Ciao.. come va??
    Amo tuo Blog!
    Passa da me se ti va : http://couturetrend.blogspot.it/

    Bacio!

    RispondiElimina
  10. che buono il cioccorì!!!bei ricordi d'infanzia. Complimenti per il tuo blog, mi piace veramente tanto e da oggi ti seguiro' ben volentieri. un caro saluto,Peppe.

    RispondiElimina
  11. Che buono, che voglia...ma quando dici "riso soffiato" dici del riso soffiato fatto come? Voglio dire...io l'unico riso soffiato che ho visto è diviso in gallette, sai quelle rotonde? parli di quelle? O ne esiste in forme differenti?
    Grazie...bacio!
    Cri

    RispondiElimina
  12. Un'idea super golosa e anche abbastanza semplice, me la segno!!!

    RispondiElimina
  13. il ciocorì era la mia merenda preferita da piccola!!!ti sono venuti splendidamente!! sai che felicità tua nipote!!!! baci

    RispondiElimina
  14. Ciao, che bella idea!
    Finalmente sono arrivata anch'io!
    Un abbraccio.
    A presto!

    RispondiElimina
  15. è un signor ciccori!!! che bonta che deve essere stata :)

    RispondiElimina
  16. eccomi qui !!!!!!!!!!!! cavolo che bel blog che hai! compimenti.. il commento l'ho fatto qui , sul post del mio dolce preferito!
    ciaoooo alla prossima
    tizi

    RispondiElimina
  17. devo tornare bambina per averne un pezzetto ? é golosissimoooooo!!!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  18. che bel blog... complimenti per le ricettine, se ti fa piacere passa da me!....i ciocorí mi ricordano quando ero piccola....

    RispondiElimina
  19. Li farò anch'io per mio nipote !

    RispondiElimina