lunedì 6 aprile 2015

Easter Chiffon Cake completamente gluten free

Oggi scrivo questo post per augurare a tutti quelli che entrano in questo spazio una buona Pasqua. Per farlo vi lascio una versione completamente gluten free della Chiffon Cake, che nel web è diventata famosissima con il nome di Fluffosa grazie a Monica Zacchia e al fantastico gruppo delle Bloggalline. Si tratta di un ciambellone super alto  e morbidissimo che una volta provato non riuscirete più a non usare per la vostra colazione o merenda. Io l’ho usato come torta Pasquale e per renderlo ancora più goloso l’ho rivestito con una lucidissima glassa Sacher e con alcuni ovetti colorati al cioccolato. 
Ed ecco il risultato:

Easter Chiffon Cake completamente gluten free


Ingredienti: ( per uno stampo del diametro 28 cm)
7       n       uova
200   g        farina di riso
85    g        amido di riso       
300   g        zucchero
200   ml     infuso mora e lamponi
120   ml     olio di riso
q. b.            scorza di limone grattugiata
1       n       bustina cremore tartaro (8 g)
1                 pizzico di sale
16     g        baking (o una bustina di lievito in polvere)
q. b.                     polpa di ½ bacca di vaniglia
Per la glassa Sacher ( di L. Montersino):
300   g        cioccolato fondente al 60%
380   g        acqua
240   g        sciroppo di glucosio in polvere
240   g        zucchero semolato
Per la finitura:
q. b.            ovetti di cioccolato
Procedimento
Mescolare la farina, l’amido di riso, lo zucchero, il baking e il sale.
Fare la fontana e versare nel centro l’olio, i tuorli, l’infuso e la buccia di limone grattugiata.
Miscelare con le fruste elettriche fino a quando non si fanno le bolle.
In un altro recipiente montare a neve ferma gli albumi con il cremor tartaro.
Miscelare insieme i due impasti, mescolando dal basso verso l’alto, per non smontare l’impasto.
Versare l’impasto nello stampo che non deve essere nè infarinato, né imburrato.
Infornare sul ripiano basso per 50 minuti a 160° C e poi altri 10 minuti a 175°C.
Lasciar raffreddare con lo stampo capovolto.
Per la glassa Sacher ( di L. Montersino):
Scaldare in un pentola 80 g di acqua e aggiungere dentro il cioccolato. Mescolare finché il cioccolato non sarà completamente sciolto. A questo punto allontanare la pentola dal fornello.
Cuocere in un’altra pentola i restanti 300g di acqua, lo zucchero e lo sciroppo di glucosio finché non raggiungeranno la temperatura di 121° C. Una volta raggiunta questa temperatura, versare il composto nel cioccolato sciolto in precedenza e aspettare che si raffreddi fino alla temperatura di 38° C.
Per la finitura:
Mettere la chiffon cake su una grata appoggiata su un vassoio, versare sopra la glassa Sacher e aiutandosi con una spatola rivestirla. Decorare la superficie con alcuni ovetti colorati.


Un abbraccio e una
Buona Pasqua
con affetto

Paola

14 commenti:

  1. Una meravigliosa versione della fluffosa della nostra Monica! Golosa e bellissima in versione Pasquale.
    Buona pasqua a te!

    RispondiElimina
  2. Davvero invitante. Buona pasquetta,
    V.

    RispondiElimina
  3. che ideona farla gluten free! E' bellissima Paola!!! Brava! un bacione

    RispondiElimina
  4. è semplicemente deliziosa, bella e sicuramente anche molto buona per tutti.
    complimenti davvero e tanti auguri!!

    RispondiElimina
  5. Felice Pasquetta cara Paola, questa deliziosa chiffon cake è uno spettacolo...una golosità sublime!
    Bravissima!!!
    Un abbraccio Laura<3

    RispondiElimina
  6. Che delizia questa chiffon cake, complimenti per il tuo blog , mi sono unita ai tuoi lettori ciao a presto

    RispondiElimina
  7. Complimenti Paola, molto invitante questo tuo dolce, alto, soffice e tanto goloso!!!!

    RispondiElimina
  8. Paola.... ho come l'impressione che potrei morirci, su una torta soffice così!!!!!! Guarda che inebriante meraviglia.... Sei magica!

    RispondiElimina
  9. Che bella che è con quella golosa copertura al cioccolato. Bravissima, mi piace davvero tanto in questa veste cioccolatosa. Baci

    RispondiElimina
  10. Bravissima Paola, io ne prendo una fetta deve essere buonissima,un bacione Giusy:

    RispondiElimina
  11. Paola nooo io da quando l'ho scoperta non riesco più a fermarmi la preparo spesso. buona buona
    Un abbraccio e complimentoni

    RispondiElimina
  12. Io devo, voglio, bisogna assolutamente che mi metta lì e provo a farmela!!!!
    Complimenti e buon week end

    RispondiElimina
  13. Tutto favoloso,dolce e foto,come sempre tanti complimenti carissima Paola!!! :-))
    Un bacione felice serata

    RispondiElimina
  14. Che bella... solo guardando la foto mi sono riempita.. Hai una buona mano per le foto sono davvero ben fatte al punto che ti viene proprio fame, anche il sartù di riso mette proprio voglia di mettersi ai fornelli e prepararlo. Ciao mi presento io sono Nunzia e sono una tua follower da ora... mi vedrai un pò spesso sul tuo blog lo trovo interessante... anche io ho un blog aperto da 2 giorni non sono molto lo sò ma spero che ti vada di diventare una mia follower mi aiuteresti a crescere...

    RispondiElimina