giovedì 29 novembre 2012

Zuppa di fagioli di Sarconi




Ciao a tutti,
come va? Qui più o meno tutto ok! Certo sono scomparsa per un po’, anche se non per scelta. Nel momento in cui forse dovevo essere più presente, non c’ero. Vi chiedo scusa e soprattutto ringrazio tutti quelli che  hanno continuato  ad entrare nel blog lasciandomi messaggi a cui purtroppo non ho potuto dare  risposta.  Prometto che passerò a salutarvi tutti e cercherò di recuperare il tempo perduto. Spero, comunque,  di essere ritornata con tante idee nuove e soprattutto con una marcia in più, convinta che ciò che ho costruito fino ad ora non debba essere buttato in aria. Mi auguro che  questo spazio continui ad essere il mio angolo di tranquillità, in cui  chiunque entri si senta a suo agio  e soprattutto che questo sia per me il luogo dove io riesca a  dare libero sfogo alla fantasia e alla creatività. Non potevo quindi  perdermi  la seconda sfida del Contest Tutti i colori del cibo di Paola del Blog Nastro di Raso, anche se solo ieri sera, in modo del tutto casuale, mi sono accorta che il 29 Novembre sarei stata la protagonista, insieme ad Alessandra del blog Ricette di cultura ,  della sfida Il terra di Siena. A dire la verità la tentazione di lasciar perdere è stata forte, anche perché non conoscevo neanche l’esistenza di questo colore, ma poi mi sembrava scorretto abbandonare e in poco tempo ho cercato di associare a questa tonalità di marrone un colore del cibo che me lo ricordasse e allora ecco la mia proposta:  

Zuppa di fagioli di Sarconi









Ingredienti:
 450   g       fagioli di tipo Tabacchino di Sarconi
 150   g       sugo al pomodoro
    1    n       spicchio d’aglio
    1    n       peperoncino
q. b.            olio e.v.o.
q. b.            sale
 200   g       pane raffermo

Procedimento:
Mettere a bagno i fagioli per almeno dieci/ dodici ore e cuocerli in acqua fredda per circa quaranta minuti.
Versarli, poi, in una casseruola insieme al sugo di pomodoro e continuare la cottura per altri dieci minuti. Soffriggere, intanto,  in un tegame  contenente un filo d’olio, uno spicchio d’aglio in camicia, leggermente schiacciato, e un peperoncino e poi aggiungere l’olio nella casseruola, dopo aver regolato di sale.
Servire la zuppa con del pane raffermo precedentemente tagliato a tocchetti e abbrustolito per pochi minuti in forno caldo a 200° C.





Con questa ricetta partecipo alla seconda fase della sfida del contest Tutti i colori del cibo
 e su questo link, se volete, potrete votare la mia ricetta.


29 commenti:

  1. Hai fatto bene a non desistere, amica cara! A me la tua ricetta piace proprio tanto e anche a livello di colore direi che ci siamo!! :D Bravissima e non preoccuparti di nulla.. i periodi pieni capitano, ma l'amicizia vera non scompare mai! :) E noi ti aspettiamo! Un abbraccio forrrrrrrte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely sei sempre presente con le parole giuste e sono davvero felice di conoscerti un bacio tesoro

      Elimina
  2. Spero che gli impegni che ti hanno tenuta lontano dal blob siano stati piacevoli e costruttivi!
    Sono contenta che nonostante il poco tempo tu abbia partecipato :)
    Si vede che il mo commento di avviso si è confuso tra i tanti complimenti che hai ricevuto :)
    Bellissimo piatto! Un bocca al lupo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non troppo piacevoli! Il 28 mi scadevano due contest e ho scelto di privilegiare il tuo perchè mi sembrava scortese crearti problemi, per l'altro, invece, avrei danneggiato solo me stessa. Mi rendo conto che avrei potuto fare di meglio, ma il tempo era veramente poco! Comunque crepi il lupo e scusa se non ho letto il tuo messaggio per tempo! un bacio

      Elimina
  3. Mangerei i tuoi fagioli anche a merenda!!!

    RispondiElimina
  4. Finalmente Paola!! è un piacere rileggerti!! Proprio ieri mi chiedevo perchè non postavi più nulla... Felice che sei tornata, un abbraccio e complimenti per questa delizia :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cinzia sono felice anche io di essere tornata e di ritrovarti un bacio e grazie

      Elimina
  5. Molto chic e molto buona! Un rientro alla grande :D
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dany spero che lo sia! un bacio di cuore

      Elimina
  6. Un bel piatto per stasera, ci starebbe una meraviglia.
    Un bacione Paola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione le zuppe in questo periodo scaldano il cuore! un bacio

      Elimina
  7. Ma che bel piatto ricco di sapori!
    Zagara & Cedro

    RispondiElimina
  8. Ciao Paola!! Sono la tua sfidante di colore!! ;)
    Anch'io mi sono ben bene spaventata quando ho visto con quale colore dovevamo cimentarci...
    Pensa che questi fagioli proprio non li conoscevo!! :D Sono della tua zona, vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ale e benvenuta nel mio blog! Si il colore non era proprio il massimo però penso che siamo entrambe riuscite a trovare qualcosa che ci somigli molto. Questi fagioli sono di Sarconi, un caratteristico centro della provincia di Potenza, nel cuore della Val d'Agri e sono un prodotto IGP, cioè un fiore all'occhiello tra i prodotti tipici del territorio lucano. In bocca al lupo cara e a presto!

      Elimina
  9. Bentornata Paola!!! Ottimo questo piatto! Io ti voterò:)
    Un bacione e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara sei carinissima, un bacio

      Elimina
  10. Paola!
    Bentornata, ma tu lo sai che tanto ti avremmo aspettato!
    In bocca al lupo con la sfida.
    Bacione,
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara è bello poter contare sulle persone come te, un bacio

      Elimina
  11. che buona questa zuppetta, rincuora e riscalda in questi giorni freddi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione cara è proprio l'ideale per questi primi freddi, un bacio

      Elimina
  12. Eccomi Paola!! Ti ho votato!!!! you are the best!! ;-)

    RispondiElimina
  13. Ciao Paola!!! ho appena votato la tua deliziosa zuppa!!!:) Un bacione!

    RispondiElimina
  14. Ciao Paolina, ho votato!!!!
    Cri

    RispondiElimina
  15. I fagioli di Sarconi sono ottimi! Un prodotto meraviglioso della Basilicata! Un bacio!

    RispondiElimina