venerdì 12 dicembre 2014

Mostaccioli vegani al Ficotto e Fico rosa di Pisticci caramellato

Oggi vi parlo dei miei mostaccioli vegani. Ecco mi sembra quasi di sentirvi: “Uff! un’altra che è diventata  vegana!, no no tranquilli, non potrei mai rinunciare al piacere di alcuni alimenti. Non vi nascondo, però,  che sono molto attenta a ciò che mangio ed è da un po’ che per scelta faccio degli esperimenti per sostituire alcuni ingredienti che ritengo poco salutari. La sfida è quella di riuscire a preparare ricette dolci usando materie prime che non siano dannose. Questa volta l’occasione è nata dall’ invito ricevuto da Marina Ancona dell’azienda Terra Vecchia per partecipare al Concorso “A me Piace il Ficotto”.
Che dire? Da lucana conoscevo già i prodotti dell’azienda Terra Vecchia, che da oltre un secolo si occupa di frutticoltura in un territorio, che è stato la culla della Magna Grecia. E’, infatti, nel Metapontino e precisamente a Pisticci, che l’azienda Ancona produce frutta e verdura, con le quali rifornisce il mercato nazionale ed estero. Terravecchia, però, nel tempo “attraverso la cura di colture certificate e garantite, seguendo procedure di conservazione “, ha sviluppato una particolare produzione di fichi e di uva rosa, che poi trasforma in confetture in un suo laboratorio. Coniugando tradizione e ricerca, il capostipite della famiglia Ancona ha prodotto un particolarissimo tipo di mosto, il ficotto. Questo mosto, dal sapore amarostico  è estremamente versatile e si abbina perfettamente sia a preparazioni dolci che salate.
Ed è proprio dall’uso di quest’ultimo e dei fichi caramellati che è nata la mia proposta di un grande classico di Natale, i mostaccioli. Li ho preparati usando una farina semintegrale, meno dannosa rispetto a farine più raffinate, e lo zucchero di canna Demerara, in luogo dello zucchero bianco. Ho, inoltre, anche ridotto la dose di quest’ultimo aggiungendo della frutta secca.   Ed ecco cosa ne è venuto fuori:



Mostaccioli vegani al Ficotto e Fico rosa di Pisticci caramellato
 Dosi per 4 persone
Ingredienti:
125 g farina biologica di tipo 2 semintegrale
75 g   zucchero di canna Demerara
5 g     uva passa
4 g     bacche di Goji
20 g   albicocche secche
3 g     bicarbonato
7 g     cacao amaro
20 ml acqua
15 ml ficotto
1 g     noce moscata in polvere
1 g     chiodi di garofano in polvere
1 g     cannella in polvere
q. b.   buccia di limone e di arancia grattugiata
3 n    fico rosa caramellato di Pisticci
q. b.   farina per la finitura
Per la glassatura:
500 g cioccolato fondente al 60% di cacao
Procedimento:
Mettere a bagno l’uva passa in acqua fredda per almeno 10 minuti. Scolarla,  strizzarla e tritarla finemente, insieme alle bacche di Goji e alle albicocche secche.  
Setacciare la farina e il cacao e versarle a fontana sulla spianatoia, aggiungere lo zucchero di canna, la buccia grattugiata del limone e dell’arancia, la cannella, i chiodi di garofano, la noce moscata. Mescolare tutti gli ingredienti aggiungendo il bicarbonato sciolto in acqua e il ficotto.
Impastare aggiungendo eventualmente altra acqua fino a rendere l’impasto ben modellabile.
Infarinare la spianatoia, stendere l’impasto allo spessore di 1 cm e tagliarlo con un coppapasta rotondo del diametro di 5cm. Versare sul centro di ogni dischetto un quarto di un fico rosa caramellato e ricoprire con un altro dischetto delle stesse dimensioni. Adagiare su una teglia ricoperta di carta da forno e infornare a 180 ° C per una decina di minuti.
Sfornarli e aspettare che si raffreddino.
Per la glassatura:

Far fondere il cioccolato a bagnomaria e immergere dentro i mostaccioli. Poi, aiutandosi con due forchettine, sollevarli e appoggiarli su un foglio di carta da forno ad asciugare.








Con questa ricetta partecipo al concorso “A ME PIACE FICOTTO” organizzato da Teresa de Masi del blog Scatti Golosi, dall’Azienda Terravecchia e dall’Unione Regionale Cuochi Lucani.

13 commenti:

  1. Sbavo solo all'idea..devono essere divini :-)
    Complimenti Paola e in bocca al lupo x il contest ^_*
    Buon we <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara direi che sono buoni e sono piaciuti!😄 grazie mille! Baci!

      Elimina
  2. chissa' che buoni, anch'io ultimamente cerco di mangiare un po' meglio!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai a volte penso davvero di eliminare degli alimenti in maniera radicale dalla mia alimentazione sapendo quanto possono farci male. Poi razionalizzo e mi dico che così facendo correrei il rischio di eliminare un po' tutto, allora decido per una scelta leggermente più equilibrata :mangiare tutto ma in misura ridotta! Baci e grazie cara!

      Elimina
  3. sono spettacolari i tuoi dolcetti Paola... una goduria... buon week end! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, ricambio di cuore! <3

      Elimina
  4. Non devono essere facilissimi da fare ma chissà che bontà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No cara, lo sono! Certo sono un po' calorici, ma si sa che per Natale qualche trasgressione è permessa! Grazie cara, un bacio

      Elimina
  5. Mi viene voglia di addentarne uno..ma anche 2..che buoniiiii,adoro i fichi!!! :-PP
    Bravissima come sempre cara,un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara spero tu stia bene un forte abbraccio
      P.s. : grazie mille

      Elimina
  6. sono assolutamente meravigliosi, da provare in ogni modo. il colore, i profumi, la glassatura al cioccolato. questi mostaccioli vanno oltre....

    RispondiElimina
  7. Un buon Natale a te e famiglia cara Paola,un bacione

    RispondiElimina
  8. La squisitezza che mi ci vorrebbe proprio oggi che sono un pò giù.Mi sa che me li faccio. Grazie :-)

    RispondiElimina