domenica 23 febbraio 2014

Crostata al doppio cioccolato



Oggi vi lascio la ricetta di una crostata che ho preparato nonostante da due settimane stia a dieta. Era stato, però, amore a prima vista, quando l’avevo adocchiata su un libro di pasticceria. L’aspetto era così intrigante, che non ho proprio potuto resistere dal prepararla lo stesso. Purtroppo però diciamo che non è nata sotto una buona stella, perché è venuta in maniera completamente diversa da come l’avevo immaginata. Ho cercato di modificarla fino a renderla un po’ più accettabile. Quando, poi, sono passata alle fotografie, l’impresa  mi è risultata ancora più impossibile. Ho fatto una roba pazzesca di scatti, circa trecento, ma il risultato anche in questo caso è stato completamente diverso dal previsto. Finalmente ora sono riuscita a selezionare qualche scatto ed ecco il risultato:

Crostata al doppio cioccolato
 


 
Ingredienti:
Per la pasta frolla:
500   g        farina O
188   g        burro
100   g        zucchero a velo
50     g        tuorli
2       g        sale
q.b.             scorza grattugiata di un’arancia non trattata
Per la farcitura:
200   g        cioccolato bianco
1       dl      panna fresca
80     g        zucchero semolato
50     g        mandorle macinate
Per la ganache al cioccolato fondente:
125   g        cioccolato fondente
125   ml     panna fresca
15     g        burro
Procedimento:
Disporre sulla spianatoia la farina a fontana e nel foro centrale versare lo zucchero, il sale, il burro ammorbidito a microonde, la buccia d'arancia grattugiata e i tuorli. Lavorare poco gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.
Avvolgere la pasta frolla in un foglio di pellicola e mettere a riposare in frigorifero per almeno un'ora.
Preparare intanto la farcitura:
Spezzettare il cioccolato bianco  e metterlo in un recipiente a bagnomaria con sotto una pentola di diametro più piccolo contenente dell’acqua. Aggiungere al cioccolato lo zucchero e la panna e mescolare finché non si saranno amalgamati tutti gli ingredienti. Togliere dal fuoco e mescolare di tanto in tanto lasciando raffreddare.
Stendere la pasta frolla sulla spianatoia e tagliarla con un quadro di acciaio di lato 22 cm, in modo da ricavarne due quadrati. Coppare uno dei due quadrati con un altro quadro d’acciaio di lato 18 cm, in modo da ricavarne una cornice da sovrapporre al primo quadrato.  Versare dentro le mandorle tritate a coltello e poi il cioccolato bianco sciolto precedentemente a bagnomaria. Infornare, tenendo la crostata all'interno del quadro di acciaio più grande, a 175 ° C per circa 20 minuti.
Preparare la ganache al cioccolato fondente, versando la panna fresca e il burro in un recipiente posto su una pentola contenente due dita di acqua in modo da creare un bagnomaria. Portare la panna e il burro quasi a bollore. Allontanare il recipiente dal fornello e aggiungere il cioccolato spezzettato, mescolando fino a completo scioglimento. Immergere poi lo stesso recipiente in un bagnomaria di acqua e ghiaccio fino a completo scioglimento del composto.  Quando sia la crostata che la ganache sono fredde, riempire un sac a poche con dentro una punta a stella e decorare la superficie del dolce con tanti ciuffi di cioccolato. Decorare poi ogni ciuffo di cioccolato con una pallina argentata. Terminare spolverizzando la superficie della crostata con un po’ di zucchero a velo.






Un bacio e buona domenica a tutti

Paola
 

10 commenti:

  1. A me sembra proprio deliziosa!! Brava Paola! Buona serata!

    RispondiElimina
  2. oddio che spettacolo... mi servirebbe proprio per iniziare questo lunedì....
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. doppio?!?!? Allora arrivo per l'assaggiooooooooooooooooo! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. mamma miaaaa 300 scatti??? cavolo che pazienza.. Io ne faccio 3/4 al max pensa te.. Comunque sia.. a me le foto sembrano proprio belle..e golosa è questa ricetta.. baciottie buona settimana :-)

    RispondiElimina
  5. Bellissima! e poi mi sono letta tutta la ricetta e credo che sia di una golosità infinita :). Buona serata !

    RispondiElimina
  6. Paola ma che delizia!!!!!
    me ne offri una fetta?
    ciao
    Sara

    RispondiElimina
  7. Non ho visto l'originale, ma questa è proprio bella!
    Ho appena scoperto il tuo blog e ci siamo unite ai tuoi lettori fissi, se ti va di passare da noi siamo qui:
    www.sevacolazione.blogspot.it
    V

    RispondiElimina
  8. Che splendida crostata, Paola! Golosità allo stato puro...!! Bravissima :) Buona giornata e a presto!
    Daniela

    RispondiElimina
  9. a me sembra perfetta! non ti è piaciuta?
    sembra ottima!
    a presto

    RispondiElimina
  10. Ciao, che delizia !
    Mi aggiungo ai tuoi lettori
    http://alelablogger.blogspot.com/

    RispondiElimina